Assisi 29 Settembre 2019

 

Ci sembra d’obbligo cominciare dalla magnifica Basilica di San Francesco, costruita nell’XIII secolo e composta da due parti talmente diverse da essere complementari, la Chiesa Inferiore e la Chiesa Superiore. Varcate le belle porte di quercia scolpite da Niccolò da Gubbio un patrimonio di spiritualità e d’arte apparirà ai nostri occhi, con affreschi ad opera di diversi artisti tra cui Simone Martini, Giotto e la sua scuola. In fondo alla navata ecco l’altare maggiore, eretto in corrispondenza della tomba di San Francesco, sopra il quale troneggiano quattro grandi affreschi in cui Giotto ha glorificato le tre virtù fondamentali della Regola francescana: Povertà, Obbedienza e Castità. Per percorrere le orme del Santo, uscite dalla piazza e scendete subito a destra vi trovate davanti alla Chiesa Nuova, realizzata nel ‘600 sulla casa natale di S. Francesco. Costeggiando la chiesa si arriva all’Oratorio di S. Francesco Piccolino, nel quale secondo la leggenda nacque il Santo. Percorso Corso Mazzini vi trovate in Piazza S. Chiara, dominata dall’omonima Basilica. All’interno della Basilica di S. Chiara, potete ammirare i resti della Santa e il bellissimo crocifisso ligneo che, sempre secondo la leggenda, parlò a S. Francesco. Andate alla scoperta dei luoghi più umili legati a San Francesco, ovvero l’Eremo delle Carceri e La Porziuncola a S. Maria Degli Angeli.

Quota per persona € 30,00

Velletri   Piazza Garibaldi ore 7.00

Genzano P.la Cesaroni     ore 7.15

 

Saldo alla prenotazione

Sabato 23 Agosto : Velletri – Folgarida

Partenza dai Castelli Romani. Folgarida, il posto della vacanza perfetta. In Val di sole tra le Dolomiti, il fiume Noce ed i Parchi dello Stelvio ed Adamello Brenta. Natura, attività sportive, buon mangiare. Un luogo ideale per chi per chi vuole semplicemente rilassarsi in montagna ma anche per chi ama gli sport. il villaggio di Folgarida si trova esattamente alla quota di 1.270 metri di altezza, ai piedi del gruppo della Presanella, sulla strada che da Dimaro porta verso il Passo di Campo Carlo Magno e quindi a Madonna di Campiglio. Folgarida significa “luogo delle felci”, dal termine latino “filicaretum”. Una vacanza a Folgarida, che si divide in Alta e Bassa, significa avere a disposizione le atmosfere montane in ogni stagione, poiché qui non ci si annoia mai, visto che gli intrattenimenti sono di tanti tipi, invernali e non, occupando tutta la griglia del tempo libero, con un doppio valore aggiunto, gli scenari fantastici delle Dolomiti patrimonio dell’umanità, e l’ospitalità della gente di qui, che organizza al meglio il soggiorno in loco, vista la grande presenza di strutture di alto livello.

 

L’ Hotel Park**** offre i seguenti servizi :
Hall Stube con TV plasma a grande schermo e annesse zone sala lettura e carte per non fumatori;
ampio soggiorno Bar con camino tipico Altoatesino – Piano bar, terrazzo esterno , solarium;
sala fumatori con TV, zona carte e lettura (con impianto speciale ricambio aria a norma di legge);
sala ristorante;
sala animazione/discoteca – zona baby club, attrezzata con ludoteca e video;
ascensori;
deposito sci e scarponi con posto assegnato;
parcheggio esterno scoperto e non custodito;
garage a pagamento;

skipass e Scuola Sci: staff di assistenza per informazioni e prenotazioni, direttamente in hotel. (Pagamento in loco);
noleggio: sci, scarponi e attrezzature varie da sci, direttamente in hotel. (Pagamento in loco).
internet Free: In tutto l’Hotel e nelle camere con proprio notebook o palmare, tramite WLAN.

Ristorante

La cucina, vanto della casa, offre ottime specialità locali, nazionali ed internazionali, con prima colazione internazionale, pranzo e cena a buffet con ricca scelta di verdure e contorni.

Wellness Centro Benessere con Zona Umida Piscina e Palestra

Collegato con passaggio interno all’hotel, il Centro (circa 1.000 mq) di grande impatto, è stato costruito e arredato con design e materiali tecnici all’avanguardia. La posizione è dominante sulla pista di sci con vista sulla stessa e sul massiccio del Brenta. Ampia piscina coperta con nuoto controcorrente, idromassaggio in mini piscina Jacuzzi, solarium, doccia fiotto, percorso Kneipp, Kwasser Paradise, sauna, bagno turco, fitness, solarium esterno con lettini, palestra con attrezzi e ciclo completo di macchinari elettronici Technogym ultima generazione, musica e video al plasma.

Sabato 30 Agosto: Folgarida– Velletri

Prima colazione in hotel – partenza per il rientro previsto in serata.
Pensione completa dalla Cena del 23 e partenza dopo la colazione del 30 Agosto. Fine del viaggio e dei nostri servizi.

QUOTA PER PERSONA € 720.00

Partenza con minimo 30 pax

E’ necessaria la Carta d’identità

LA QUOTA COMPRENDE:

– Bus Gran Turismo a/r
– Sistemazione hotel 4 stelle
– Pensione Completa bevande incluse
– Accompagnatrice.
– Assicurazione Viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

– Escursioni facoltative.
– Entrate a musei e castelli
– Mance
– Tessera club €. 28,00
– Tassa di soggiorno
– Assicurazione annullamento € 30,00

Sabato 05 ottobre

Partenza dai Castelli alla volta di Ischia un’isola vulcanica del Golfo di Napoli in Italia. È nota per le acque termali ricche di minerali. Le sorgenti termali sgorgano presso la spiaggia di Maronti, situata a sud. A est, sul fondale marino della spiaggia di Cartaromana si trovano dei resti romani. La spiaggia si affaccia sul medievale Castello Aragonese, collegato a Ischia da un ponte in pietra. Nelle vicinanze, Palazzo dell’Orologio del XVIII secolo ospita il Museo del Mare, dedicato alla tradizione della pesca di Ischia.

Pranzo libero e partenza alla volta del hotel tempo a disposizione e chi vorrà potrà utilizzare Le piscine termali (tempo permettendo), per gli altri passeggiata o tempo libero  cena e pernottamento.

 

Domenica 06 ottobre

Dopo colazione partenza per Il Castello Aragonese è una fortificazione che sorge su un’isola tidale di roccia trachitica posto sul versante orientale dell’isola d’Ischia, collegato per mezzo di un ponte in muratura lungo 220 m all’antico Borgo di Celsa, conosciuto come Ischia Ponte. Pranzo e nel pomeriggio partenza per il rientro.

 

Quota per persona in doppia € 185,00

La Quota comprende

Bus

Pensione Completa

Traghetto A/R

Accompagnatrice

La Quota non comprende

Entrate a musei e Castelli

tutto ciò non incluso ne la quota comprende

dal 3 al 5 novembre

Venerdì 03 Novembre :  Roma Madrid

Partenza in aereo arrivo a Madrid. Sistemazione nelle camere riservate. Tempo a disposizione per una prima scoperta. Una delle capitali più adorate e visitate d’Europa, una delle città più storiche e contemporanee del mondo. Musei d’arte, splendide piazze eleganti palazzi moderni, una brulicante vita notturna rendono Madrid una esperienza indimenticabile. Una citta da vivere. Pernottamento in hotel.

Sabato 04 Novembre : Madrid

Dopo colazione giornata alla scoperta di questa città. Madrid possiede un patrimonio artistico molto vario, grazie ai diversi stili che nel corso dei secoli hanno lasciato la loro impronta. Un affascinante connubio di tradizione e modernità. Dai resti dell’antica muraglia araba, passando per le chiesette in stile gotico fino alle prime opere del Rinascimento, durante la sua storia Madrid ha collezionato opere artistiche molto belle e varie. La città deve il suo nome alla parola araba Magerit (“madre delle acque”), con cui fu battezzata la fortezza costruita sulla riva del fiume Manzanares dall’omayyade di Cordova Muhammad (823-886). Nonostante sia cresciuta per duecento anni sotto il dominio arabo, la città conserva di questa presenza pochi resti delle mura di cinta e qualche torre successivamente trasformata in campanile. L’arrivo degli Asburgo, nel XVI secolo, e la loro presenza nel periodo di massimo splendore, durante tutto il XVII secolo, segnò l’inizio di una tendenza alle costruzioni monumentali che diede vita a una delle zone più famose della capitale, la cosiddetta Madrid degli Asburgo, dove spiccano, oltre alla piazza Mayor, numerosi angoli, chiese e conventi ricchi di fascino e d’arte, austere facciate in stile barocco che contrastano con i lussuosi interni dei palazzi. Il XVIII secolo lasciò un’impronta neoclassica nel magnifico complesso formato dal Palazzo Reale, i giardini di Sabatini e il Campo del Moro, al centro della capitale. La chiesa di San Francisco El Grande, le fontane del viale del Prado, il Ponte di Toledo, il Museo del Prado e la Porta di Alcalá sono altri splendidi esempi di questo stile.  Pernottamento.

 

Domenica 05 Novembre : Madrid Roma

Dopo colazione. In mattinata proseguimento della visita  di questa città. cosmopolita che affianca moderne infrastrutture e la sua condizione di centro economico, finanziario, amministrativo e di servizi a un grande patrimonio culturale e artistico, retaggio di secoli di storia appassionante a Madrid più moderna e avanguardista si trova nelle zone di più recente costruzione sviluppate su due grandi assi: la Gran Vía e il viale della Castellana. La Gran Vía, costruita agli inizi del XX secolo, oggi è una zona che concentra una ricca offerta commerciale, alberghiera e di svago. Lungo il viale della Castellana, che attraversa la città da nord a sud, si trovano alcuni degli hotel più eleganti di Madrid, insieme ad aziende che hanno stabilito la loro sede in edifici moderni e avanguardisti. Il retaggio architettonico di Madrid è senza dubbio importante, ma la sua grande ricchezza artistica è custodita nelle pinacoteche.

Un’infinità di possibilità per tutti. Dai preziosi oggetti d’antiquariato al design più moderno: mobili, articoli di moda delle marche più prestigiose, regali, souvenir e prodotti gastronomici raffinati abbondano nelle vetrine della città e deliziano la vista dei passanti. A Madrid, negozi, centri commerciali e mercatini aprono un mondo di possibilità quasi inesauribili per chi vuole dedicarsi allo shopping. Madrid, con i suoi numerosi negozi e centri commerciali presenti sia in centro che in periferia, molti dei quali fanno orario continuato, rappresenta una grande tentazione per gli amanti degli acquisti di tutte le età. È possibile individuare cinque zone principali per lo shopping nella capitale: Salamanca, Chueca, Centro, Princesa e Cuatro Caminos. La vetrina della cucina nelle tapas di Madrid è rappresentata quasi tutta la gastronomia  spagnola Ottimi frutti di mare, prosciutto e insaccati di maiale iberico, sottaceti vari, piatti tipici come gamberi in pastella, trippa o lumache, affumicati, eccellenti formaggi, stuzzichini e stufati, e ancora tutti i tipi di vino della varia geografia della Spagna, fanno di Madrid la capitale delle tapas. Tempo libero e divertimento ventiquattr’ore su ventiquattro Ogni evento trova quindi la sua collocazione ideale per sfruttare l’atmosfera specifica di cui ha bisogno.

Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

QUOTA PER PERSONA  € 400,00


E’ necessaria la Carta d’identità

 

LA QUOTA COMPRENDE

 Volo aereo A/R

Sistemazione hotel 3 stelle in bb

Visite guidate come da programma

Assicurazione Viaggio.

Acconto all’iscrizione  € 200,00

 

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Pranzi

Entrate a musei

Assicurazione annullamento  . 30,00

Tasse apt

 

ACCONTO ALL’ISCRIZIONE      € 200,00

Sabato 30 settembre e Domenica 1° ottobre

Partenza dai Castelli alla volta di un borgo toscano atipico “ Pitigliano” che, pur non avendo il monumento “mozzafiato” che rimane impresso nella mente, è tutto il contesto che è incantato quasi magico. La leggenda vuole che fu fondata da due giovani Petilio e Celiano che  non trovarono nulla di meglio che rubare la corona d’oro dal tempio di Giove Stator a Roma e portarla fin sulla rupe di Pitigliano dove, ammaliati dalla bellezza del posto, Vi rimasero e fondarono la città. Qui ancora oggi sembra che la vita scorra con un ritmo diverso. Nel  Pomeriggio partenza per Arcidosso sistemazione in un esclusivo Resort immerso nel verde di un parco di 24 ettari, tra boschi di faggi e castagni, ed è la meta ideale per quanti desiderano trascorrere una vacanza rigenerante in uno scenario naturalistico invidiabile e suggestivo. Il complesso dispone di un attrezzato e moderno Centro Benessere. Cena e Pernottamento. Dopo colazione Tempo a disposizione per chi utilizzerà la spa per gli altri escursione ad Arcidosso. Dopo il pranzo partenza per il rientro.

   

Quota per persona   euro 160.00

 

      Partenza:          Velletri   P.za Garibaldi       ore 7.00

                                 Genzano  Palasport       ore 7.15

 

La quota comprende:                                                                      La quota non comprende :

Bus                                                                                                      ingresso Spa € 15,00

Accompagnatrice                                                                                Assicurazione annullamento € 20,00

Sistemazione in Doppia nel Resort  in

Pensione completa

 

Acconto alla prenotazione € 60,00

dal 22 al 31 agosto

Martedì  22 Agosto

Partenza da Roma arrivo a New York. Primo giro orientativo della “città che non dorme mai”. I suoi grattaceli inconfondibili ci daranno il benvenuto. Chrysler Building, Empire State Building, Trump Tower, Top on the Rock. Lasciamoci abbagliare da Broadway la più famosa ma anche la più lunga via di New York, la Fith avenue il Rockfeller Center fino ad arrivare all’ombelico del mondo Time Square. Pernottamento

 

Mercoledì 23 Agosto

Partenza da New York per le Cascate del Niagara attraversando i territori di una diversa New York dai piacevoli paesaggi rurali nella zona nord a quelli della Pensylvania. L’arrivo alle Niagara Falls e previsto tardo pomeriggio pernottamento in hotel. Passeggiata per vedere lo splendido spettacolo delle cascate illuminate. Pernottamento.

 

Giovedì 24 Agosto

In mattinata crociera per  vivere l’esperienza delle cascate, soprannominate dalle popolazioni indiane “ Il Tuono dell’acqua”  per il frastuono dei due milioni di litri al secondo che si riversano nel lago Ontario. Imbarco sul battello per assaporare una breve ma emozionante navigazione fino ai piedi delle cascate. Pomeriggio alla scoperta di questa elettrizzante cittadina dove un tempo vivano le tribù indiane che ha saputo mantenere nel tempo tutta la tipica atmosfera di un villaggio anglosassone di metà ‘800. Pernottamento

 

Venerdì 25 Agosto

Partenza da Niagara per Washington, lungo il percorso passeremo  nel Paese degli Amish Per loro il tempo si è fermato al 17°secolo per gli spostamenti usano il calesse, le donne portano delle cuffiette nere, si occupano della casa e dei bambini mentre gli uomini lavorano i  campi. Arrivo a Washington nel tardo pomeriggio sistemazione in hotel. Pernottamento

Sabato 26 Agosto

Visita della città emblema degli Stati Uniti Washington. Fondata il 15 aprile 1791 dal presidente George Washigton sulla riva sinistra del fiume Potomac. La città è facilmente visitabile poiché tutti i monumenti si trovano lungo l’asse viario denominato “the  Mall” La famosissima Casa Bianca, il Campidoglio, Lincon  Memorial, Washington Monument,  il Pentagono, il Cimitero degli Eroi di Arlington e il vivace quartiere di Georgetown. Pernottamento.

 

Domenica 27 Agosto

partenza alla volta di Philadelphia quinta città per popolazione degli Stati Uniti, visita del centro storico per vedere la Campana della Libertà, l’Elfreth’s Alley la strada più antica degli Stati Uniti, la casa dove fu tessuta la prima bandiera americana.  Proseguimento per New York  arrivo nel tardo pomeriggio.

 

Lunedì 28 Agosto

Intera giornata  dedicata alla visita della città di New York,  con Ellis Island e la Statua della Libertà, Wall Street, Ground Zero Fith Avenue, Cattedrale di San Patrick, Rockfeller Center, Palazzo delle Nazioni Unite, Empire State Building. Il ponte di Brooklyn costruito tra il 1870 e 1883 che per un lungo periodo è stato il ponte sospeso più grande del mondo. Pernottamento.

 

Martedì 29 Agosto

Proseguimento della visita di New York  Central Park, Chinatown Soho: panoramica degli altri quartieri da Harlem al Bronx al Queens e per gli appassionati di tennis possibilità di andare a vedere gli Usa Open. Gli altri potranno visitare uno del tantissimi musei che la città può vantare. Moma, Guggenheim, Metropolitan. Pernottamento.

 

Mercoledì 30 Agosto

A seconda dell’orario di partenza tempo a disposizione prima del trasferimento in aeroporto. Per gli ultimi acquisti potrete andare a colpo sicuro tra la 33th e la 35th Street dove tra Macy’s, il Manhattan Mal e i moltissimi negozi della zona troverete sicuramente quello che cercate. Salutiamo la Grande mela e partenza per il rientro in Italia previsto per il 31 agosto.

 

Quota per persona in doppia        € 1.950,00

Quota per persona in tripla          € 1.800,00

Quota per persona in quadrupla € 1.750,00

 LA QUOTA COMPRENDE:

voli intercontinentali

Tour in Bus

Accompagnatrice

LA QUOTA NON COMPRENDE

Tasse aeroportuali (da definire)

Assicurazione annullamento  € 55,00

Esta  Usa + Canada               €  30,00

Mance

Tutto ciò non incluso ne “La Quota comprende”

Acconto alla prenotazione    € 700.00

 

E’ necessario il passaporto elettronico con microchip

 

AMALFI & POSITANO

 

Amalfi è ricca di storia e la meta perfetta se amate l’arte e l’architettura, infatti caratteristici sono i vicoli della città che conducono alla piazza centrale, con una grande scalinata su cui domina il Duomo di Sant’Andrea. La basilica è tra i luoghi più caratteristici, celebri e belli di Amalfi. È dedicato a Sant’Andrea, il Santo protettore della città.  Si tratta di un complesso, cioè è caratterizzato da sovrapposizioni di chiese ed elementi risalenti a epoche differenti, come il Chiostro del Paradiso e la Basilica del SS. Crocifisso nel primo pomeriggio partenza alla volta di Positano. Positano, il luogo che come le Sirene ospitate sulle isole dei Galli, non smette mai di sedurre chi arriva qui, vista dal mare appare quasi come una conchiglia, striata di colori diversi. Dal verde dei Monti Lattari che la incoronano fino al bianco, al rosa e al giallo delle sue case mediterranee, il grigio argento delle spiagge di ciottoli e, infine, il blu del suo mare.  Partenza per il rientro previsto in serata.

 

   Quota per persona         €  65,00

 

   Partenza da:   Genzano Palasport “Cesaroni”      ore 6.00

                            Velletri Piazza Garibaldi                  ore 6.15

 La Quota comprende:                 

Bus gran turismo

Traghetto privato uso esclusivo

Guida

Accompagnatrice

La Quota non comprende

Pranzo a base di pesce ad Amalfi   € 20,00
                                                      

Acconto alla prentazione € 35,00

Saldo 20 giorni prima della partenza

 Per prenotazioni ed informazioni

 Via Privata Iori 18  Velletri (Rm)    

  tel 06.9630071 – 06.9631177 – fax 06.62292023


Vicenza e le Ville Venete

dal 29 aprile al  I° maggio 2017

 

Sabato 29 Aprile :  Velletri – Padova  

Partenza dai Castelli Romani per Padova. Potremo iniziare dal Caffè Pedrocchi, punto di incontro nel XIX secolo di studenti ed intellettuali che svilupparono idee rivoluzionarie per un’Italia indipendente. Prendere un caffè qui non sarà certamente tempo sprecato. Poco dopo il Caffè Pedrocchi, percorrendo la Via Cavour, raggiungerete il Palazzo Bò, l’antica università di Padova, dove insegnò addirittura Galileo Galilei. Dall’università svoltate a destra in Via Daniele Manin e dopo pochi passi arriverete al Palazzo della Ragione, emblema segreto di Padova. Dal Palazzo della Ragione imboccate la Via Roma e poi Via Umberto I. in direzione sud fino al Prato della Valle, una delle piazze più grandi d’Europa. Nella parte meridionale della piazza sorge l’enorme Basilica di Santa Giustina, che ospita le tombe di Santa Giustina e dell’evangelista Luca.. In serata rientro  in hotel cena e pernottamento.

 

Domenica 30 Aprile : Vicenza e le Ville Venete

Prima colazione in hotel – Prima colazione in hotel e partenza per Vicenza. Visitare la città che ha dato i natali ad Andrea Palladio traendo il meglio basta iniziare a esplorarla muovendosi, sempre con lo sguardo rivolto a tutta la bellezza architettonica che anima questa città. Pranzo libero Nel primo pomeriggio partenza per la riviera del Brenta imbarco sulla motonave e inizio della navigazione ammirando le più belle e celebri ville della riviera. Villa Widmann, tipica residenza del ‘700, ricca di importanti affreschi e circondata da un delizioso parco. Dall’altra parte si trova la Barchesa Valmarana, famosa per il suo interno completamente decorato. Molto piacevole anche il parco circostante la villa che, nella classica semplicità, rispetta i rigidi schemi del giardino all’italiana in stretta interdipendenza del binomio villa-ambiente. Si prosegue lentamente immersi nella pace delle acque  del canale e si arriva a Malcontenta dove si trova villa Foscari, uno dei capolavori del genio di Andrea Palladio. Questo capolavoro costituisce un tipico esempio di Villa Tempio, con il suo superbo pronao che si rispecchia nelle acque del canale. Questo soprannome legato alla furia dell’acqua viene però

presto dimenticato e un’altra storia nasce e si lega alla mala contenuta. la leggenda vuole abitata da una nobildonna della famiglia Cornaro, tale Elisabetta Foscari, vissuta negli anni del Settecento veneziano. La leggenda della bella dama sembra risalire al 1800: con la caduta della Repubblica di Venezia i Foscari avevano abbandonato la città e la villa versava in completo abbandono. Elisabetta viveva ancora qui in una sorta di esilio ina. Isolata a forza dalla vita cortigiana e fastosa a cui era dedita, Elisabetta mal si era adattata alla quieta monotonia della campagna e aveva passato gli ultimi anni di vita in una malinconica depressione. Da allora in molti giurano di aver visto muoversi leggera per il parco della villa, nelle notti di luna nuova, l’ombra di una splendida donna dai capelli rossi, vestita di bianco: ed è così che nell’immaginario popolare la mal contenuta acqua del Brenta si è trasformata nella Malcontenta, l’inquieto spirito della villa. – Rientro in Hotel cena e pernottamento.

 

Lunedì 1 Maggio :  Faenza

Dopo colazione partenza per Faenza nota nel mondo per la sua antichissima tradizione artigianale ceramica, che ancora oggi permane a pieno regime con le 60 botteghe d’arte in attività, le scuole artistiche e le numerose manifestazioni internazionali. A Faenza ci sono alcune opere architettoniche di notevole pregio, frutto della grande fioritura artistica che la città ebbe in epoca Rinascimentale. Il cuore di questo centro romagnolo, o meglio i suoi due cuori visto che Faenza può vantare due grandi piazze, Piazza del Popolo e Piazza della Libertà, per quanto gli stessi faentini tendano a non fare precise distinzioni fra le due, parlando genericamente e univocamente di “piazza”. Simbolo del potere politico-amministrativo, Piazza del Popolo si configura come il punto più importante e significativo della città, grazie soprattutto alla presenza degli edifici medioevali del Palazzo del Podestà e di Palazzo Manfredi, antica residenza della signoria Manfrediana, con i loro splendidi loggiati. Piazza della Libertà è, invece, dominata dall’imponente Cattedrale, caratterizzata da una facciata incompiuta ma di grande suggestione e da una scenografica scalinata. Sulla stessa piazza merita una fotografia anche la bellissima Fontana Monumentale con sculture in bronzo. Rientro in serata.

 

QUOTA PER PERSONA  Euro  290.00

Partenza con minimo 30 pax

E’ necessaria la Carta d’identità

 

La Quota Comprende

Bus Gran Turismo a/r

Sistemazione hotel 4 stelle

Pensione Come da programma

Visite guidate come da programma

Assicurazione Viaggio.

 

La Quota non Comprende

Biglietto burchiello

Escursioni facoltative.

Entrate a musei e castelli

Mance

Assicurazione annullamento Facoltativa   €.25,00

 

ACCONTO  ALL’ ISCRIZIONE   € 160,00

Domenica 23 Aprile 2017

 

Questa città conserva un patrimonio storico culturale  fra i più belli d’Italia e senza timore di smentita possiamo dire del mondo. I più grandi artisti hanno contribuito a renderla un capolavoro.  Il Duomo  iniziato da Arnolfo di Cambio e terminato da Talenti tranne la cupola su progetto di Brunelleschi. Il Campanile fu progettato da Giotto. Piazza della Signoria ha sculture che celebrano la libertà  repubblicana. Il Leone fiorentino e Giuditta e Oloferme di Donatello, il David di Michelangelo, la statua di Cosimo I del Giambologna, la fontana del Nettuno dell’Ammannnati. Palazzo Vecchio costruito da Arnolfo di Cambio, PonteVecchio, il più antico della città fiancheggiato da portici con botteghe riservate agli orafi dalla fine del ‘500. Sopra passa il corridorio  Vasarianio, che unisce gli uffizi a palazzo Pitti. Ovunque si respira arte.

    Quota per persona  euro 30.00

 

      Partenza:          Velletri   P.za Garibaldi      ore 6.30

                                  Genzano  Palasport          ore 6.45

 

La quota comprende:                                       La quota non comprende :

  • Bus                                                             ingresso centro città
  • Accompagnatrice                                       guida

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi  all’agenzia in Via Privata Jori – 18 Velletri.

Oppure telefonare ai numeri   06/9630071 – 06/9631177.   Il nostro sito www.bamatour.it

Saldo alla prenotazione.

Mercoledì 28 giugno: Londra

Partenza da Velletri , con il volo. Arrivo a Londra. Trasferimento in hotel sistemazione nelle camere riservate. Tempo a disposizione per una prima scoperta. Una delle capitali più adorate e visitate d’Europa, una delle città più storiche e contemporanee del mondo. Sin dalle origini Londra ha mostrato un’infinita capacità di trasformazione e adattamento: romana, medievale, barocca, georgiana, vittoriana, swininging degli anni sessanta, e nei tempi moderni trendy, cosmopolita, cool. E’ una città che fa tendenza, che regala sempre nuove emozioni, e proprio per questo appassiona. Pernottamento in hotel

Giovedì 29 giugno: Londra

 Dopo colazione giornata alla scoperta di questa metropoli, con una panoramica degli esterni dei principali monumenti. Per tradizione Londra è divisa fra West end a ( Ovest ) sede della corte e del governo e City a est, sede degli interessi finanziari. Inizieremo con gli esterni di Buckingam Palace, Abbazia di Westeminster, Big ben, Parlamento, Trafalgar Square, Piccadilly Circus. Una passeggiata nel quartiere di Blosmsbury che diede vita ad una vivace corrente culturale di inizio secolo di cui fece parte Virginia Woolf, oppure una passeggiata nel Soho, con sosta nella caratteristica Carnaby street. Si prosegue per la più antica piazza di Londra  Covent Garden, il Giardino del Convento che da mercato ortifrutticolo è diventato una delle zone più colorate di Londra: ristoranti chic, caffè, bancarelle, negozi di artigianato, boutique di tendenza. Numerosi gli spettacoli di artisti di strada in diversi punti della strada: Non Lontano si trova Piccadilly Cirucus, famosa per la statua in alluminio di Eros, e passeggiando da qui lungo il viale the mall, si arriva a Buckingam Palace residenza della regina dove a giorni alterni, si può assistere al Cambio della Guardia. Pernottamento.

Venerdì 30 giugno: Londra

 Dopo colazione. In mattinata proseguimento della visita  della città.  Visita facoltativa alla Torre di Londra dove sin dal XIV secolo sono costuditi  i Gioielli della Corona, indossati dalla regina e dalla famiglia reale, è inoltre possibile visitare il palazzo medievale con le sue stanze recentemente ristrutturate e vedere al loro interno, impegnati in attività medievali degli esperti in costumi duecenteschi. Un tempo la Torre era un carcere qui fu decapitata Anna Bolena. Lì vicino il Tower Bridge, con le sue due enormi Torri gotico-vittoriane, dotato di un ponte mobile ad energia idraulica Pranzo libero nell’area di Piccadilly Circus, the hub of the world, l’ombelico del mondo, la piazza più famosa di Londra: le quattro principali arterie della capitale, Regent, Piccadilly, Haymarket e Shaftesbury, Confluiscono qui. Di giorno l’area è uno dei paradisi dello shopping, di sera è il centro della vita notturna del west End. Da non perdere una visita ad Harrods, il magazzino più grande della città oltre ad essere uno dei più eleganti e più cari

Sabato 01 luglio  : Londra Roma

 Dopo colazione, Attraverseremo  Hyde Park il parco più grande e famoso della città dove al Hyde Park corner gli aspiranti oratori prendono voce, da li potremo proseguire per Marble Arch da cui parte Oxford street, via tra le più famose per i suoi negozi e grandi magazzini. Alla fine della strada si arriva a Totenham Court Road e da lì a poco al British Museum, il più antico museo pubblico, interessante, tra le altre cose, per le sale di antichità greche e romane e per la sezione egizia, dove si possono ammirare delle vere mummie. L’ingresso al museo è gratuito.

Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia

Prezzo a persona € 400,00

Volo a/r

3 Hotel notti 3 stelle centrale in bb in doppia

accompagnatrice

assicurazione