Articoli

DOMENICA 30 SETTEMBRE 2018

Chiamata per la sua incantevole posizione “RINGHIERA DELL’UMBRIA”, Per i suoi celebri affreschi è ritenuta un santuario dell’arte umbro-toscana. Centro abitato fin da epoca romana, nel medioevo si chiamò COCCORONE (nome che mantenne fino al 1249, quando devastata dalle truppe di Federico II, fu restaurata immediatamente col nome di Montefalco, domina l’ampia valle che da Perugia si distende sino a Spoleto.
Nel cuore verde d’Italia, tra Foligno e la montagna di Colfiorito c’è una piccola Venezia: Rasiglia. Un pugno di case che danno vita a un borgo delizioso che nasce sull’acqua di tre sorgenti freschissime. Ruscelli e cascate si alternano e si alimentano, fino a formare un vero e proprio specchio d’acqua che lambisce le mura delle case.

 

Quota per persona € 30.00

 

Velletri        P.za Garibaldi    ore 6.45

Genzano    P.zo dello Sport  ore 7.00

 

La quota comprende

Bus

Accompagnatrice

Assicurazione

La quota non comprende

guida

tutto ciò non incluso nella quota comprende

Lunedì 6 Gennaio 2020

 

La manifestazione del presepe vivente del Castello di Arrone è giunta alla sua XV edizione. Giudicata dalla critica come una delle migliori rappresentazioni della Natività in Umbria, per la particolarità delle sceneggiature nel fascinoso contesto del Castello degli Arrone, si rinnova quest’anno grazie alla collaborazione dell’Associazione del Castello di Arrone con il Comitato del Presepe. Le visite saranno guidate per poter godere appieno delle varie scene animate che si ripeteranno ad ogni passaggio dei gruppi nel suggestivo borgo medievale per rivivere un viaggio a ritroso nel tempo.

Quota per persona  € 30,00

 

Velletri      P.za Garibaldi ore 14.30

Genzano  P.la Cesaroni   ore 14.45

 

La Quota Comprende

Bus

Accompagnatrice