9 ottobre   Roma – Tehran
Partenza da  aeroporto di Fiumicino. Partenza per  Tehran con volo di linea Arrivo a Teheran  trasferimento in hotel, pernottamento.

10 ottobre  Tehran / Shiraz
Pensione completa Arrivo a Tehran in primissima mattinata Incontro con la guida e visita della citta’ di Tehran, l’attuale capitale politica-amministrativa .La citta’ ha una storia recente, solo nel XVIII secolo diviene la capitale:e’ una metropoli caotica  e moderna, gli interventi urbanistici maestosi, le larghe strade di comunicazione sono l’emblema di una megalopoli in continua crescita . Visita alla citta’ con i suoi musei, quale il museo archeologico ricco di reperti che tracciano la storia del paese, straordinaria la collezione di manufatti fittili; il museo dei vetri e delle ceramiche, in un moderno allestimento, il Museo dei Tappeti in una sede moderna realizzata da Fara Diba. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e volo per  Shiraz

11 ottobre   Shiraz / Persepolis / Shiraz
Pensione completa La giornata è dedicata all’’escursione a  Persepoli e vista della citta . Il Palazzo Primavera fatto costruire da  Dario I nel 518 a.c. per celebrare le feste di inizio anno è costruito su un enorme piattaforma ed è ricoperto di bassorilievi raffigurati tutte le popolazione che facevano parte dell’impero  Persiano ; prima Dario e poi  Serse avevano fatto affluire in Persia i migliori artigiani del mondo per edificare un palazzo che doveva essere la summa dell’architettura e della scultura delle regioni . Nel pomeriggio rientro in città a Shiraz nota per i suoi giardini  e per la mitezza del suo clima è stata capitale sotto diverse dinastie, patria d’illustri poeti come Hafez, possiede importanti monumenti come il Complesso di Vakil, la fortezza di Karim Khan (moschea  hamman e Bazar), il caravanserraglio dl Moshir. Cena e pernottamento.

12 ottobre   Shiraz / Pasargad / Yazad
Pensione completa. Dopo colazione partenza per  Yazd nel percorso la sosta per visitare  Pasargade prima capitale Achemenide con la tomba del suo leggendario  fondatore Ciro il Grande.  Nel pomeriggio arrivo a Yazd, città dal colore dell’argilla, sorge  ai margini di due deserti  ed è famosa per le sue Badghir , le caratteristiche  torri  di ventilazione sui tetti delle case .Cena e pernottamento.

13 ottobre  Yazad meibord  esfahan
Pensione completa. Dopo colazione visita a Yazd   si visitano il tempio del fuoco, dove ancora oggi gli zoroastriani celebrano i loro riti religiosi ;la moschea Jame la bella piazza di  Miciakhnaq,le torri di silenzio.Pomeriggio partenza per Esfahan nel percorso visita a Meibod  con la sua cittadella di 3000 anni fa’ molto simile a Bam proseguimento per Isfahan  , cena e pernottamento

14 ottobre   esfahan
Pensione completa. Dopo colazione visita della citta tra le più suggestive del mondo. Un vecchio detto persiano dice che Esfhan è la metà del mondo Numerosi viaggiatori hanno lasciato una descrizione entusiasta ammaliati da tanta bellezza. L’intera giornata sarà dedicata alla visita della grande oasi del deserto dove regna intatta l’atmosfera delle Mille e una notte . A partire  dal 1587, con Abbass I il Grande e la dinastia safavide , la citta acquista la straordinaria bellezza che la caratterizza ancora oggi . Nella grande piazza centrale Naghsh e Jahan si affacciano due teorie di archi , nella parte bassa occupati da botteghe di artigiani (interessanti i negozi di preziosi miniature, turchesi stoffe),si vedono alle estremità della piazza i pali che servivano a delimitare il campo da polo realizzato 400 anni fa. Tra i porticati si incastonano la Masjed-e Emam(Moschea dello Shah), in assoluto una delle più belle dell’intero mondo islamico per la raffinatezza della decorazione di piastrelle azzurre e gialle e l’armonia della cupola e degli spazi interni, il piccolo gioiello della  moschea di Masjed e Sheikh Lotfollah, il palazzo reale safavide Ali Ghapu e l’ingresso al bazar centrale coperto da piccole cupole sormontate da una apertura da dove filtra tutta la luce che serve per illuminare le merci esposte .Cena e pernottamento.

15 ottobre   esfahan
Pensione completa. Dopo colazione proseguimento e completamento  della visita :la Grande Moschea del Venerdi, il padiglione e parco di Chehel Sotun, costruito da Abbas  I, palazzo Arem di Hasht behesht, la chiesa armena di Jolfa con l’annesso museo, il ponte Khaju del 1600, ponte di 33 archi. Cena e pernottamento

16 ottobre   esfahan / Kashan  /Teheran
Pensiopne completa Dopo  colazione partenza per Qom nel corso del viaggio visita a Kashan e alle costruzioni dell’ottocento iraniano , famoso per le case bioclimatiche, Giardino di Fin e collina  Sialk. Cena e pernottamento.

17 ottobre   Teheran / Roma
Mattina presto  trasferimento all’aeroporto di Tehran  per la partenza del volo di ritorno  per  Italia .

 

Il programma puo’ subire delle variazioni nell’ordine delle visite

 

Quota a persona  €  2.100.00

Supplemento singola 350.00

 

Partenza  garantita con minimo 6 pax

 

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo aereo a/r   diretto tasse incluse
  • Volo interno Tehran/Shiraz
  • Sistemazione hotel 4 stelle
  • Pensione completa
  • Ingressi ai vari siti archeologici
  • Guida parlante italiano per tutto il tour
  • Assicurazione Viaggio medico /bagaglio

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Bevande
  • Escursioni facoltative.
  • Mance obbligatorie
  • Visto 00 circa
  • Assicurazione integrativa viaggio obbligatoria 40.00

 

 

E’ necessario il passaporto  con 2 pagine libere per il visto consolare

 

ACCONTO ALL’ISCRIZIONE   600.00

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *