• Durata

    Domenica 19 Giugno 2022         

  • Luogo della partenza

    Velletri    p.za Garibaldi   ore  7.00

    Genzano Pala Cesaroni   ore  7.15

  • Prezzo a persona

    € 35,00

  • Comprende

    Bus, Accompagnatrice

Bevagna e il Mercato della Gaite

Bevagna un tempo nota per le tele pregiate che vi si producevano, tanto da essere chiamate “bevagne”. È inserita tra i Borghi più belli d’Italia  è un piccolo scrigno di chiese, monasteri e resti romani dall’indiscutibile fascino. Entrare a Bevagna significa tornare indietro nel tempo. Sì, perché la cittadina umbra conserva intatto il suo fascino medievale anche grazie ai suoi abitanti che mantengono vive le tradizioni secolari. Bevagna con la cinta di mura, interrotta da bastioni e porte, le stradine sulle quali si aprono antiche botteghe e soprattutto con la bellissima Piazza Silvestri, cuore della città. La caratterizzano il gotico Palazzo dei Consoli, con un ampio loggiato, le chiese romaniche di San Silvestro e San Michele, una fontana e una colonna romana. In questo scenario ogni anno, a giugno, Bevagna rievoca il suo passato medioevale con il Mercato delle Gaite, ispirato alla divisione della città in Gaite o quartieri. Personaggi in costume rievocano nelle botteghe allestite all’aperto gli antichi mestieri di ceraiolo, cartaio, canapaio, fabbro, etc, e ripropongono nelle taverne antiche pietanze. Mercato con specialità gastronomiche. Proseguimento della visita nelle Gaite. Tempo a disposizione per passeggiate ed acquisti.

35.00