• Durata

    1 Giorno Domenica 20 Giugno 2021         

  • Luogo della partenza

    Genzano     Pala Cesaroni    ore  6.45

    Velletri    p.za Garibaldi      ore  7:00

  • Prezzo a persona

    30,00 €

  • Comprende

    Bus, Accompagnatrice

  • Non comprende

    Tutto ciò non incluso nelle quota comprende

Sorrento splendida cittadina della Costiera amalfitana che ha dato i natali a Torquato Tasso. Famosa per le sue scogliere sul mare, i pendii scoscesi della città guardano verso le acque azzurre di Ischia, Capri e sulla baia di Napoli.

30.00

Sorrento la città del limoncello

Il luogo di origine del liquore Limoncello. Potremo addentrarci nei caratteristici vicoletti pieni di vita con tanti negozietti tipici, le chiesette, il museo correale a pochi passi dal centro, piazza tasso, il museo della tarsia lignea, il chiostro di San Francesco, i vari belvedere e villette comunali da cui si gode un bel panorama e si può gustare un gelato o una bibita in un contesto davvero piacevole e poi c’è Sedile Dominov, il borgo dei pescatori reso famoso per essere stato il luogo di diversi film con Sofia Loren. L’hotel Vittoria in stile liberty invece ha inspirato “ Caruso “ di Lucio Dalla.

La città

Tra le novità di questa seconda fase, si ripropone all’ingresso di Porta Marina la visita alle suggestive Terme Suburbane, che riaprono dopo gli interventi di manutenzione. Le terme, un tempo in posizione panoramica sul mare, sono note per gli affreschi erotici dell’Apodyterium, (spogliatoio) che curiosamente contrassegnavano le casette poggia vestiti.

Risalendo verso il Foro, con tutti i suoi monumenti pubblici e religiosi, ci si potrà spostare a nord verso la Casa del Fauno e verso via del Vesuvio, per visitare la Domus degli Amorini Dorati o ammirare l’affresco di Leda e il cigno dall’omonima casa. Riscendere da via Stabiana, visitare le Terme centrali e la casa di Marco Lucrezio fino al quartiere dei Teatri, passando per la casa del Criptoportico e del Menandro.