In Abruzzo c’è una rocca famosa per essere la più alta d’Italia. Si tratta di Rocca Calascio e si trova nel territorio del comune di Calascio, in provincia dell’Aquila, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Un borgo,  una rocca, un castello in rovina in una posizione spettacolare, una chiesa poggiata come un’isola nel cuore dell’Abruzzo. Ecco le cinque ragioni che spiegano il fascino e anche il successo turistico del Borgo di Rocca Calascio. Ovviamente hanno contribuito anche i numerosi film che sono stati girati qui: Amici Miei atto II°, La Piovra, Padre Pio ma soprattutto Il Nome della Rosa e LadyHawke hanno reso famoso questo luogo in tutto il mondo.

Quota per Persona € 30,00

 

La Quota Comprende

Bus

Accompagnatrice

La Quota non Comprende

tutto ciò non menzionato nella quota comprende

Saldo alla prenotazione

Sabato 27 Aprile : Velletri – Innsbruck

Partenza da Velletri alle ore 6.00, pranzo libero lungo il percorso, nel pomeriggio inoltrato arrivo a Innsbruck passeggiata nel centro storico che conserva intatto il fascino dell’antico borgo medievale. Tappa obbligatoria di questa passeggiata è Herzog-Fiedrich- Strasse dove sulla facciata del Neur Hof, l’antico palazzo dei conti del Tirolo, c’è il famoso Tetto d’oro realizzato alla fine del XVI secolo da Massimiliano d’Asburgo: il Tetto brillante alla luce del sole, è ricoperto da 2657 tegole a scaglie di rame dorato del peso di 13 chili. Nel corso dei secoli è diventato uno dei simboli di Innsbruck. Sistemazione in hotel Cena e pernottamento.

Domenica 28 Aprile : Innsbruck – Fussen – Monaco

Dopo colazione partenza per l’escursione nell’imponente scenario delle Alpi bavaresi per uno dei più famosi Castelli di Ludwig “Neuschwanstein” che ogni anno attira milioni di visitatori da tutto il mondo ed è anche rappresentato in innumerevoli foto, quadri, calendari e altre illustrazioni, Il Castello delle favole per eccellenza. Dopo il pranzo libero, proseguimento per Monaco visita orientativa della città, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Lunedì 29 Aprile: Monaco di Baviera

Dopo colazione chi ama il tennis potrà andare ad assistere al Torneo BMW Open, per gli altri mattinata alla scoperta del castello di Nymphenburg. Pranzo libero visita della città di Monaco di Baviera. Si potrà ammirare l’imponente Maximilianeum e la Koningsplatz, piazza Reale e monumentale con costruzioni neoclassiche. Nelle zona pedonale ammireremo la Residenza Ducale, la cattedrale e Marienplatz con il Neue Rathaus che è uno degli edifici piu importanti della città, caratterizzato da una torre con orologio che contiene il più grande carillon della Germania. Cena e pernottamento

Martedì 30 Aprile : Monaco- Herrchiemsee- Trento

Dopo colazione partenza per Herrchiemsse dove ci imbarcheremo per raggiungere la Herreninsel, un isola del lago Chiemsee, per vedere il famoso Castello. La facciata è una copia esatta di quella di Versailles, ma è all’interno che si rimane stupefatti da tanta grandezza. Nel cerimoniale di corte la camera da letto era il luogo dell’udienza serale e del mattino,il centro focale del castello Quella di Herrchiemsee è qualcosa di straordinario. Stucchi, arredi e tessuti sono di una bellezza che è difficile descrivere a parole. La galleria degli specchi con i suoi 98 metri (Versailles 73m) è un gioiello. Nella sala ogivale c’è un curioso tavolo che si apparecchia da se direttamente collegato con le sottostanti cucine attraverso uno speciale marchingegno creato per evitare che il re venisse disturbato dai camerieri mentre mangiava. Pranzo libero e partenza per Trento o dintorni. Cena e pernottamento.

Mercoledì 1 Maggio :Trento – Velletri

Dopo colazione una breve passeggiata per la città . Partenza per il rientro e pranzo libero lungo il percorso.

QUOTA PER PERSONA € 450.00

E’ necessaria la Carta d’identità

LA QUOTA COMPRENDE:

Bus Gran Turismo a/r
Sistemazione hotel 3/4 stelle
Pasti come da programma
visite come da programma
Accompagnatrice.
Assicurazione viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Bevande.
Entrate a musei e castelli
Mance
Assicurazione annullamento €.30.00

ACCONTO ALL’ISCRIZIONE € 150.00

DOMENICA 30 SETTEMBRE 2018

Chiamata per la sua incantevole posizione “RINGHIERA DELL’UMBRIA”, Per i suoi celebri affreschi è ritenuta un santuario dell’arte umbro-toscana. Centro abitato fin da epoca romana, nel medioevo si chiamò COCCORONE (nome che mantenne fino al 1249, quando devastata dalle truppe di Federico II, fu restaurata immediatamente col nome di Montefalco, domina l’ampia valle che da Perugia si distende sino a Spoleto.
Nel cuore verde d’Italia, tra Foligno e la montagna di Colfiorito c’è una piccola Venezia: Rasiglia. Un pugno di case che danno vita a un borgo delizioso che nasce sull’acqua di tre sorgenti freschissime. Ruscelli e cascate si alternano e si alimentano, fino a formare un vero e proprio specchio d’acqua che lambisce le mura delle case.

 

Quota per persona € 30.00

 

Velletri        P.za Garibaldi    ore 6.45

Genzano    P.zo dello Sport  ore 7.00

 

La quota comprende

Bus

Accompagnatrice

Assicurazione

La quota non comprende

guida

tutto ciò non incluso nella quota comprende

Domenica 2 Dicembre

Questo evento è diventato nel giro di pochi anni una delle fiere più importanti.
“Cadeaux al Castello”, mostra mercatino di Natale dell’artigianato.
L’avvolgente accoglienza del maniero, la competenza di questi artisti e la professionalità dello Staff hanno reso famosi i mercatini di Natale.
L’esposizione, come ogni anno, sarà suddivisa in settori: • Scultura (opera del noto artista S.Troiano)
• Pittura (quadri del pittore Silvano D’Orsi, di fama internazionale)
• Sete di San Leucio (abilmente lavorate da Marinella Casapulla Alois)
• Mestieri ed Arti Medievali
• Antiquariato e Restauro
• Oggettistica
• Addobbi Natalizi Artigianali
• Enogastronomia

Quota a persona € 25,00

La quota comprende

Bus Gran turismo
Ingresso al Castello con una consumazione (vin brulè o succo di frutta)
• Accompagnatrice

La quota non comprende

ingresso al Castello € 10,00