Sabato 9 Giugno

La VIII edizione dell’evento, ricca di novità e di iniziative, sarà ancora una volta ospitata nella splendida cornice del celebre e suggestivo Lungomare Caracciolo di Napoli. Pizza Village, festa popolare tra le più grandi d’Europa, è un progetto complesso e ambizioso che cresce anno dopo anno ed aspira a rappresentare un efficace momento di promozione globale del territorio attraverso uno dei simboli per eccellenza dell’italianità in tutto il mondo: la Pizza. Un imponente allestimento, un villaggio mozzafiato di 30.000 mq animato dalla presenza di 50 tra le più rinomate pizzerie e da centinaia di pizzaioli top player provenienti da tutto il mondo e pronti a sfornare oltre 100.000 pizze. Una kermesse ricca di contenuti, un cartellone di alta qualità con grandi eventi live e concerti ad accesso completamente gratuito, ma anche mostre.

Quota per persona € 30,00

Genzano Pala Cesaroni ore 14.45
Velletri Piazza Garibaldi ore 15.00

La Quota Comprende                        La Quota non comprende

Bus Gran Turismo                                  Pizza
Accompagnatrice

Saldo alla prenotazione

>Domenica 16 settembre 2018<

Gli scavi archeologici di Pompei hanno restituito i resti della città di Pompei antica, presso la collina di Civita, alle porte della moderna Pompei, seppellita sotto una coltre di ceneri e lapilli durante l’eruzione del Vesuvio del 79, insieme ad Ercolano, Stabia ed Oplonti. I ritrovamenti a seguito degli scavi, iniziati per volere di Carlo III di Borbone, sono una delle migliori testimonianze della vita romana, nonché la città meglio conservata di quell’epoca; la maggior parte dei reperti recuperati oltre a semplici suppellettili di uso quotidiano anche affreschi, mosaici e statue proprio la notevole quantità di reperti è stata utile per far comprendere gli usi, i costumi, le abitudini alimentari e l’arte della vita di oltre due millenni fa.

Prezzo a persona € 30,00

La Quota comprende

Bus gran turismo
accompagnatrice

La Quota Non comprende

biglietto e guida

dal 7 al 9 Dicembre 2018

Venerdì 07 dicembre : Velletri Cittadella
Ore 6.00, partenza dai Castelli Romani. Pranzo libero lungo il percorso. Dopo il pranzo proseguimento alla volta di Cittadella l’unica città d’Europa ad avere un camminamento di ronda medievale completamente percorribile. La cerchia murata che circonda CITTADELLA (1220 D.C) ha forma di ellisse irregolare e con l’abitato costituisce un complesso organico del più alto interesse storico, non solo per gli studi sui castelli ma anche per quelli di urbanistica. Lo spazio interno che le mura delimitano è ordinato da due traverse che raccordano le quattro porte con il centro, dividendo l’abitato in quartieri, a loro volta suddivisi a scacchiera dalle caratteristiche stradelle. I ponti levatoi, mantenuti in servizio fino al secolo XVI, gradualmente vennero sostituiti con altri in muratura. Gli attuali risalgono alla prima metà del secolo scorso.
In Piazza Pierobon si svolge l’ormai tradizionale mercatino di Natale dove vengono allestite le consuete casette per la vendita di prodotti artigianali e di originali idee regalo, tempo libero per una prima visita del mercatino. Cena e pernottamento in hotel in zona.

Sabato 08 dicembre : Castelfranco – Bassano
Prima colazione in hotel e partenza per Castelfranco Veneto Situato in posizione centrale fra i capoluoghi veneti di Treviso, Padova e Vicenza. Castelfranco Veneto è una città murata con un castello medievale in ottimo stato di conservazione. Città natale del Giorgione, ne conserva l’antica dimora, Casa Giorgione, e, in una cappella del Duomo, la famosa Pala di Castelfranco. “Natale sotto le Mura” ci attende, dove Hobbisti e piccoli artigiani espongono le loro creazioni natalizie in stand posizionati nei giardini prospicienti le mura del Castello. Atmosfera magica al profumo di vin brulè. Pranzo libero.
Nel pomeriggio partenza per Bassano del Grappa. Attraversata dal fiume Brenta, Bassano del Grappa è una delle città più popolate e sviluppate del Veneto. Il suo artigianato, con le eccellenti ceramiche, e la tradizione gastronomica legata alla preparazione di prodotti come gli asparagi, il baccalà e la famosa grappa sono l’orgoglio della città. Le vicende storiche che hanno interessato questo piccolo centro e i dintorni, hanno plasmato l’aspetto di questo bellissimo borgo d’Italia. Situato nel punto in cui il fiume Brenta si restringe, il Ponte vecchio o degli Alpini è da sempre simbolo della città di Bassano del Grappa. La sua struttura originaria era in legno, ma in seguito ad esondazioni del fiume e danni provocati dalle guerre venne distrutto e ricostruito svariate volte. Nel 1567 l’architetto Palladio ne progettò una nuova ricostruzione, ma l’idea venne bocciata poiché il disegno proposto era troppo somigliante all’architettura dei ponti romani. Si optò quindi per mantenere come progetto quello originale, ma apportando soluzioni tecniche e strutturali all’avanguardia. La città nel periodo natalizio si trasforma in un mondo di fiabe: giostre, folletti, alberi di natale, illuminazioni, decorazioni, l’immancabile Babbo Natale e durante il fine settimana per la felicità dei bambini un trenino percorre festoso le vie del centro. Il mercatino viene allestito nelle due piazze più importanti della città, Piazza Garibaldi e Piazza della Libertà: In serata rientro in hotel cena e pernottamento

Domenica 09 dicembre : Badoere
Dopo colazione partenza per la visita di Badoere. Nella suggestiva cornice della settecentesca Piazza Pallaidiana, detta “la Rotonda” che è una delle barchesse più famose del Veneto, la sua particolarità sta sia nella sua grandiosità che nella sua struttura fatta per ospitare una serie di botteghe su un semicerchio e abitazioni sull’altro, con una grande piazza per il mercato; sulla piazza si affaccia la chiesa e un palazzo dominicale, ora sede municipale. La grande costruzione si presenta strutturalmente come un lungo porticato semicircolare, formato da quarantuno arcate. Questa stupenda piazza ha trovato origine presumibilmente alla fine del Seicento; infatti fin dal 1566 la nobile famiglia veneziana dei Badoere vantava numerose proprietà terriere nella zona. il mercatino ci accoglie con oltre 150 espositori un appuntamento imperdibile per gli amanti della creatività, dell’artigianato e dello shopping natalizio. Pranzo libero. Partenza per il ritorno previsto in serata
Fine del viaggio e dei nostri servizi.

QUOTA PER PERSONA € 280.00

Partenza con minimo 30 pax

E’ necessaria la Carta d’identità

LA QUOTA COMPRENDE:

– Bus Gran Turismo a/r
– Sistemazione hotel 3/4 stelle
– 2 Mezze Pensioni
– Accompagnatrice.
– Assicurazione Viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

– Bevande.
– Escursioni facoltative.
– Entrate a musei e castelli
– Mance
– Assicurazione annullamento €.25,00

ACCONTO ALL’ISCRIZIONE 150,00